SKELETAL REMAINS – The Entombment Of Chaos

Skeletal Remains
Titolo: The Entombment Of Chaos
Autore: Skeletal Remains
Genere: Death Metal
Anno: 2020
Voto: 8

Visualizzazioni post:137

Signori, qui si parla di Death Metal. Ma Death Metal puro, quello americano, che trasuda cattiveria e soprattutto vecchia scuola. I Californiani Skeletal Remains ripropongono il loro approccio al genere con “The Entombment Of Chaos”, successore di “Devouring Mortality” del 2018, pubblicato sotto la label Century Media.

L’intro “Cosmic Chasm” porta diretti all’attacco in doppia cassa di “Illusive Divinity” che alterna sapientemente parti anche in blast beat. Riffing serrato, chitarre sempre in movimento e aggressività vocale. “Congregation Of Flesh” ne è la comprova, mentre “Synthetic Impulse” punta tutto sulla brutalità del drumming, in piano stile brutal death, figlio di Cannibal Corpse e Morbid Angel. “Tombs Of Chaos” richiama sonorità degli Entombed, con dei rallentamenti e un approccio cadenzato ma sempre oppressivo e pesante.

“Dissecstasy”, singolo da cui è tratto il video, è un biglietto da visita di puro death metal. Mentre in chiusura “Eternal Hatred” segna un rallentamento di tempi molto gradito.

Le influenze dei maestri Morbid Angel sono più che evidenti, ma l’album non risulta mai fine a se stesso o una scopiazzatura di altri. Lo stile è ben delineato, anche grazie ad un’ottima produzione ad opera di Dan Swanö. Inoltre vorrei alzare una lode al batterista Charlie Koryn che finalmente ci porta un drumming “suonato”, in cui non sembra ci sia un computer dietro alla batteria programmata grazie a mille plugin, ma che permette agli Skeletal Remains di godere di un sound fresco e moderno, grazie appunto ad un mixaggio ottimo, ma vintage, l’approccio di inizio anni 90 è evidente. Chris Monroy, chitarrista cantante, ha poi visto l’arma vincente del ritorno di Mike De La O come collega alla sei corde con cui dividere l’onere del riffing.

La parte grafica è stata affidata come per il precedente album all’artista l’inglese Dan Seagrave.

Un album chiaramente consigliato a chi il death metal lo ha vissuto e ne cerca ancora esponenti degni di nota!

Tracce:
01. Cosmic Chasm (Intro)
02. Illusive Divinity
03. Congregation Of Flesh
04. Synthetic Impulse
05. Tombs Of Chaos
06. Enshrined In Agony
07. Dissecstasy
08. Torturous Ways Of Obliteration
09. Eternal Hatred
10. Unfurling The Casket
11. Stench Of Paradise Burning

Formazione:
Chris Monroy – Vocals & Guitars
Mike De La O – Guitars
Noah Young – Bass
Charlie Koryn – Drums

facebook.com/SkeletalRemainsDeathMetal/
instagram.com/skeletalremainsofficial
skeletalremains.bigcartel.com/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.