DARK AWAKE – Hekateion

Dark Awake
Titolo: Hekateion
Autore: Dark Awake
Genere: Ambientale e Ritualistica
Anno: 2020
Voto: 6

Visualizzazioni post:236

Infiltratasi nel πάνϑειον ellenico transitando da culti pre-indoeuropei ed africani; tanto longeva da essersi evoluta in divinità dalle sterminate attribuzioni; semi-paritaria di Ζεύς, moderatrice delle fasi della vita e di quelle lunari. La Θεογονία / Teogonìa di Ἡσίοδος / Esìodo stesso ne sintetizza il potere descrivendola come colei “ che fra tutti Zeus Cronìde onorò, e a lei diede illustri doni, / che potere avesse sulla terra e sul mare infecondo; / anche nel cielo stellato ha una sua parte d’onore / e dagli Dèi immortali è sommamente onorata. „. La figura di Ἑκάτη / Ècate sprofondò gradualmente nelle viscere malevole della simbologia mitologica, riemergendone fortificata, assumendo sempre più i connotati di potenza ctonia e mortifera in epoca tardo-romana e protocristiana; sin stregonesca –  infine capo d’accusa inquisitorio. Questo l’humus ispiratore di Shelmerdine nel suo recente, confuso rituale.

Hekateion è un sottofondo, una colonna sonora. Forse finanche un sopito desiderio di ritorno alla connessione con le forze naturali, con la voce dell’anima. Tappeto ambientale per buî trìvî ai quali cogliere un’ultraterrena opportunità e tentare un destino alternativo, lungo il quale sotterrare le insane perversioni della modernità.

Probabilmente distante dal meglio in circolazione, ma utile se Atrium Carceri ed Endura hanno da tempo circoscritto il respiro dei nostri crepuscoli. Il rituale strutturato e un po’ sbilenco di “Hekateion”, coi suoi fonemi idiomatici inintelligibili. L’antico ed evocativo incantesimo di “Erebenne Arkuia Nekui”. La spirale di orrore di “Triformis Dadouchos Soteira”, esplicitamente intitolata alla trina portatrice della fiaccola. La marcia minimal-ambientale di “Damnomeneia”.

L’Aesthetic Death corrobora forse un passo misuratamente incerto? Forse, sì. A tratti, sbrigativo? altri ancora dispersivo? Possibile anche questo. Ma lasciamolo maturare e sarà grande l’indulgenza della dea, poiché “ prevale fra gli uomini l’uom ch’ella brama: / quando alla guerra, sterminio degli uomini, s’arman le genti, / Ècate qui, la Diva, si mostra, ed a quelli che vuole, / volonterosa gloria concede, concede vittoria: / dove giustizia si parte, vicino ai re giusti ella siede: / anche allorché negli agoni contendono gli uomini, giova: / ché anche presso a loro si reca la Diva e li assiste, / e chi di gagliardia prevalse, di forza, il bel premio / agevolmente guadagna, ricopre i suoi figli di gloria „.

Tracce
01.  Hekateion
02.  Erebenne Arkuia Nekui
03.  Triformis Dadouchos Soteira
04.  Damnomeneia

Formazione
Shelmerdine: sintetizzatori, effetti, programmi, campioni, sequenze, strumenti
Sekte (turnista): voce

http://darkawake.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/DARK-AWAKE-189786207738223/
https://www.aestheticdeath.com/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.