GENERATION STEEL – The Eagle Will Rise

Titolo: The Eagle Will Rise
Autore: Generation Steel
Genere: Heavy Metal
Anno: 2021
Voto: 7

Visualizzazioni post:131

Il 2021 dell’etichetta Pure Steel Records viene inaugurato dalla pubblicazione di questo “The Eagle Will Rise”, album con cui i suoi autori, i tedeschi Generation Steel, realizzano quella che è la loro prima testimonianza su disco di sempre. Ed è anche comprensibile il motivo per cui il quintetto – formatosi nel 2019 ed accasatosi con l’etichetta di Schwarzenberg l’anno successivo – sia partito subito con un album intero: non è certo l’esperienza che manca, visto che i musicisti coinvolti non sono proprio di primo pelo e diversi di loro hanno trascorsi in forza a gruppi quali Bullet Train, Squealer ed Oscura.

I Generation Steel riversano le loro competenze in tredici brani (!) che tengono pienamente fede a quanto dichiarato dalla band stessa, ovvero proporre un heavy metal dai tratti anthemici allineato ai dettami della tradizione tedesca e, in virtù di quanto ascoltato, posso affermare che l’obbiettivo è stato centrato in pieno: acciaio teutonico poderoso e muscolare, pervaso da una buona dose di immancabile melodia e forgiato attraverso un guitarworking robusto, ritmiche altrettanto solide e martellanti e le vocals potenti e grintose del bravo Rio Ullrich.

Volendo fornire un riferimento che aiuti ad inquadrare “The Eagle Will Rise” in termini di direzione sonora, non si può che pensare soprattutto agli Accept, forse anche a certi Rage: brani come l’opener “The Eagle Will Rise”, “The Chariot”, “On My Way” e “Generation Steel” mostrano chiaramente – ed efficacemente – quanto appena descritto, mentre con pezzi come “The Wayward One” e “Praying Mantis” si può godere di un più ampio respiro melodico.

Nel complesso, l’oretta scarsa di musica contenuta in “The Eagle Will Rise” si lascia ascoltare piacevolmente, offrendoci una tracklist piuttosto livellata in termini qualitativi con canzoni molto buone e scorrevoli, sorrette da una produzione (curata da Uwe Lulis!) adatta ad evidenziare il sound corposo e massiccio sfoderato dai Generation Steel: c’è tanta sostanza in questo disco, con cui il quintetto teutonico compie, a tutti gli effetti, un buon passo d’esordio.

Magari non saranno la new sensation in ambito metal tradizionale ma, come avete capito, i Generation Steel ci sanno fare per cui, amanti dell’acciaio teutonico, fatevi sotto: “The Eagle Will Rise” non aspetta che voi!

Tracce:
1. The Eagle Will Rise
2. Invoke The Machine
3. Generation Steel
4. Warbringer
5. Temple Of Malady
6. Praying Mantis
7. The Chariot
8. Shadow In The Dark
9. Soulmates
10. On My Way
11. The Wayward One
12. Heaven`S Calling
13. Alive

Formazione:
Rio Ullrich – voce
Pascal Lorenz – chitarra
Jack The Riffer – chitarra
Michael Kaspar – basso
Martin Winter – batteria

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/GenerationSteelOfficial
Etichetta Pure Steel Records – https://www.puresteel-records.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.