Myles Kennedy : pubblica il video animato di“Get Along”


Visualizzazioni post:176

In attesa dell’uscita del secondo album solista tra qualche settimana, MYLES KENNEDY svela un altro video ufficiale da The Ides Of March. Per la traccia di apertura del disco “Get Along” è stato creato un breve video animato basato su un’idea di Kennedy, realizzata dal regista/animatore Ollie Jones. Gli animatori Jake Lava e Sam Clark hanno lavorato con Jones per raccontare la storia di come la società stia colpendo il regno animale, attraverso la rappresentazione di un gruppo di animali che vive in una foresta e si unisce per combattere l’aumento dell’inquinamento nelle loro case e l’espansione delle corporazioni attraverso la deforestazione, come Kennedy canta nel toccante testo “Why can’t we all just get along?”.

Un orso, castori, un cervo e persino una tartaruga ninja e altri si uniscono con l’aiuto di un saggio gufo per proteggere la loro terra e portare un messaggio: tutti devono lavorare assieme per avere un mondo migliore.

Guarda il video di “Get Along”

“Get Along” è il terzo singolo tratto dall’imminente disco su Napalm Records The Ides Of March, in uscita il 14 maggio. Mentre Year Of The Tiger rappresentava più un’esplorazione acustica attraverso la mente di Myles, The Ides Of March lo vede imbracciare la sua chitarra elettrica e spingersi oltre come chitarrista/cantautore. Tracce come “A Thousand Words”, “Wake Me When It’s Over” e “Moonshot” mettono in luce i diversi arrangiamenti musicali che hanno fatto guadagnare a Myles fan in tutto il mondo attraverso tutti i suoi progetti.

Il primo singolo, “In Stride”, si apre con Myles che mette in mostra il suo modo di suonare la slide prima di trasmettere il messaggio del testo che invita a “prendere tutto al volo”. La canzone è attualmente in alta rotazione su tutte le radio rock del mondo, e ha raggiunto la Top 15 nella tedesca Rock Radio Airplay Chart e la Top 30 della US Active Rock, oltre ad essere stata accolta con grande entusiasmo dai fan.

“Get Along” arriva proprio quando il singolo di debutto “In Stride” domina le classifiche radio di tutto il mondo, tra cui un piazzamento al #4 della classifica rock tedesca e la Top 30 nella classifica US Active Rock. Lo scorso mese Myles ha pubblicato anche la title track dell’album, “The Ides Of March”, ricevendo una calorosa accoglienza da critica e fan. “The Ides Of March”  è la canzone più lunga del disco (7:39) e mostra l’abilità musicale di Kennedy e della sua coorte, ovvero l’amico di lunga data e batterista Zia Uddin e il bassista/manager Tim Tournier.  The Ides Of March è stato prodotto dal collaboratore di lunga data Michael “Elvis” Baskette.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.