Slider by IWEBIX

Syndone – Odysséas (2014)

Pubblicato il 12/05/2014 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Odysséas
Autore: Syndone
Genere: 70's Prog Rock
Anno: 2014
Voto: 8

Visualizzazioni post:558

I Syndone sono un trio prog rock di Torino, nati nel 1989 per opera di Nik Comoglio, che nella prima incarnazione incidono “Spleen” (1991) e “Inca” (1993) prima di sciogliersi. Nel 2010 ricomincia l’avventura, con il rimasto Nik che riforma la band con Francesco Pinetti e Riccardo Ruggeri e danno alle stampe “Melapesante” (2010) e “La Bella e La Bestia” (2013).
Quindi “Odysséas” è a tutti gli effetti il quinto disco del combo, una versione attuale e disincantata del mito di Ulisse e della sua Odissea. In tanti hanno composto album di stampo progressivo su questo tema, ma devo dire che quello targato Syndone è uno dei migliori che abbia mai ascoltato.
Le tredici canzoni sono scritte in modo egregio e coniugano in modo pazzesco l’amore (e la passione) per il prog anni ’70 con l’inserimento di piccoli (ma significativi) accenni di modernità. Il tutto però sempre volto a creare grande MUSICA: i 50 minuti scorrono fluidi come un calmo e placido mare di note che ci culla e ci entusiasma, solcato dalla splendida ed imponente nave dei Syndone. Un piccolo gioiello questo cd, che incarna in maniera perfetta come si deve scrivere e suonare prog al giorno d’oggi: con l’amore per il passato ma l’orecchio rivolto al futuro.
Inutile spiegarvi le derivazioni, i rimandi e le perfette soluzioni scelte da Nik, Francesco e Riccardo: bisogna mettersi in ascolto a cuore aperto ed orecchie attente per catalogare e assaporare tutto quello che di ottimo è stato inciso, scoprendo man mano le partiture intelligenti e mai banali scritte per questo cd.
Insomma “Odysséas” è un acquisto obbligato per chi, fra di voi, vive di pane e prog: acquistare questo disco è un bellissimo modo per testimoniare che noi italiani saremo in crisi, ma il prog lo sappiamo ancora fare alla grande.
Grazie ragazzi e al prossimo grande album…

Tracklist:
01. Invocazione alla Musa
02. Il tempo che non ho
03. Focus
04. Penelope
05. Circe
06. Ade
07. Poseidon
08. Nemesis
09. La grande bouffe
10. Eros & Thanatos
11. Vento Avverso
12. Eleftheria
13. Daimones

Line Up:
Nik Comoglio – all keyboards, orchestration & composition
Francesco Pinetti – vibraphone & composition
Riccardo Ruggeri – vocal & lyrics

Special guests
Marco Minnemann – drums
John Hackett – flute in “Penelope”
Federico Marchesano – bass
Sara Marisa Chessa – lever harp
Pino Russo – acoustic guitars, oud
Beppe Tripodi – violin
Elena Favilla – alto
Claudia Ravetto – cello
Umberto Clerici – cello
Marco Pierobon – trumpet Bb
Marco Braito – trumpet Bb
Gianluca Scipioni – trombone
Nilo Caracristi – french horn
Stefano Ammannati – tuba
Luca Biggio – alto sax
Paolo Porta – tenor sax
Gianni Virone – baritone sax
Labirinto String Orchestra conducted by M° Fabio Gurian

Sito ufficiale: www.syndone.it
Facebook: https://www.facebook.com/pages/SYNDONE-progband/188463544523800
Etichetta Fading Records www.production.altrock.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *