Hellcircles – Prelude To Decline (2014)

Titolo: Prelude To Decline
Autore: Hellcircles
Genere: melodic metal
Anno: 2014
Voto del redattore HMW: 8
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:945

Debutto al fulmicotone per i cremonesi Hellcircles, fautori di un metal melodico potente e dannatamente convincente. Il quintetto arriva con questo “Prelude To Decline” direttamente al cuore dell’ascoltatore, facendolo esaltare nota dopo nota. Dieci pezzi, dieci schegge impazzite, figlie di un ottimo lavoro di riff e di passaggi tastieristici. L’ugola di Marco Parisi mi ha ricordato in alcuni passaggi l’Alessio Garavello dell’era Arthemis: versatile, emozionante e preparato, il singer recita una parte da leone anche nelle parti di tastiera, veramente ben suonate e composte.
Un debutto coi fiocchi, un ottimo modo per gridare al mondo la propria presenza e la propria voglia di suonare e di emozionare: a mio parere c’era proprio bisogno di questo “Prelude To Decline”, così come c’era bisogno di una band fresca, coinvolgente e carica come gli Hellcircles. Sono talmente bravi, preparati ed emozionanti che la presenza di Ralf Scheepers (Primal Fear) nella song “Our Drawing” passa in secondo piano.
In definitiva “Prelude To Decline” è un gran bel debutto: cattivo quando serve, melodico alla bisogna e con quella freschezza tipica degli inizi: il mio applauso forte e convinto a questi ottimi musicisti, che spero di risentire presto sia su disco che live.

Tracklist:
01 – Stillness
02 – Let Us Unite
03 – Take Or Give Up
04 – Turn Back Time
05 – Like A Hero
06 – The Damage Done
07 – Our Drawing (Feat. Ralf Scheepers)
08 – Rise Again
09 – Prelude To Decline
10 – Release Your Pride

Line Up:
Danilo Arisi – bass
Roberto Fornaroli – guitars,vocals
Marco Parisi – Vocals, keyboards
Francesco Ravara – guitars
Davide Ravara – drums

Sito ufficiale: www.hellcircles.com
Facebook: www.facebook.com/hellcircles
Etichetta Valery Records – www.valeryrecords.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.