Black Book Lodge – Tundra (2014)

Titolo: Tundra
Autore: Black Book Lodge
Genere: Progressive Stoner Metal / Southern Gothic
Anno: 2014
Voto: 8

Visualizzazioni post:681

“Tundra” è l’album d’esordio di quattro ragazzi con un curriculum reso interessante da un paio di cosette: una è il Copenhell del 2014, l’altra è la provenienza geografica, la Danimarca, che non è certo la culla del più puro True Metal Of Steel, però in genere sforna artisti originali ed apprezzabilissimi (giusto per fare un nome: King Diamond).
Insomma, uno si aspetta che l’album sia buono, ma non si aspetta di essere completamente rapito da esso una decina di secondi dopo l’inizio della prima traccia. In “Tundra” non c’è niente da elogiare né da criticare; l’unica cosa da fare è apprezzarne ogni singola nota. I Black Book Lodge non fanno parte di quell’ampia gamma di band emergenti incoraggiate dalla critica perché “sanno suonare bene”… o meglio, potrebbero benissimo farne parte, ma non è questo il punto. Il punto è che i Black Book Lodge sanno comporre. La loro musica ha un’originalità piuttosto complessa, ma non pretenziosa. Così ti dimentichi che stai scrivendo una recensione per una band emergente, che il tuo cuore è mezzo powerone e mezzo death metalloso e decidi che quell’alternative rock che ricorda vagamente il post grunge degli Audioslave con una puntina di Wolfmother, reso piacevolmente misterioso da accordi minori e un grande riverbero nel microfono,  ti piace un casino. Punto.

Tracklist:
1. Battering Ram
2. Black Sheep / Prodigal Sons
3. Pendulum
4. Lupus
5. Thalassa
6. The Call
7. Cripplegate
8. Tûndra
9. Empire

Line-up:
Ronny Jønsson – Vocals, Guitar
Trygve Borelli – Bass
Jakob Gundel – Drums
Jonas Budtz Møller – Guitar

Facebook : www.facebook.com/blackbooklodge?fref=ts
Etichetta Mighty Music – http://mightymusic.dk/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.