Slider by IWEBIX

Salem – Dark Days (2016)

Pubblicato il 30/05/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Dark Days
Autore: Salem
Genere: Hard Rock
Anno: 2016
Voto: 7

Visualizzazioni post:918

Tra i tanti eroi del metallo inglese dei primi anni ’80 – quelli della N.W.O.B.H.M. ovviamente – i Salem sono tra coloro che stanno dimostrando di riuscire a dare un seguito convincente al proprio rientro in pista (datato 2010). La pubblicazione dell’antologia “In The Beginning”, con il loro materiale d’epoca, ha preparato il terreno per diverse esibizioni dal vivo alle quali hanno fatto seguito due Ep, in parte confluiti nel primo vero album, “Forgotten Dreams”.
Ora mi giunge tra le mani (o meglio alle orecchie…) il nuovissimo “Dark Days”, fresco fresco di pubblicazione per Pure Steel Records. A titolo personale devo ammettere che sono rimasto piacevolmente colpito, considerando che “Forgotten Dreams”, pur essendo un buon album, non mi aveva particolarmente entusiasmato.
La formula proposta dalla band non è stata modificata rispetto al disco precedente: un hard rock suonato con classe e perizia tecnica che punta forte sulla melodia grazie anche a cori dal tipico gusto british. In qualche occasione gli inglesi ci offrono qualche soluzione metal, come in “Tormented” e se poi ci mettete una certa somiglianza tra il timbro di Saxby e quello di un certo Biff Byford…. In compenso con “Toy Story” avvicinano anche melodie più propriamente “poppeggianti”, tanto per non farci mancare nulla. Per fare qualche nome di riferimento vi potrebbero venire in mente Rainbow, Ufo, Thin Lizzy, Saxon,… Sia chiaro quindi: i conoscitori della band e amanti della vecchia scuola non avranno di che preoccuparsi, così come i novizi non incontreranno novità sensazionali, perché tutto il disco resta decisamente ottantiano.
Ciò che cambia a mio avviso è il perfezionamento a livello di suoni e produzione, che sostengono più efficacemente lo stile dei Nostri, ma, ancor più importante, “Dark Days” contiene alcuni brani sopra la media in grado di fare la differenza e che trovano qui la strada giusta, unendo orecchiabilità e abilità compositiva.
Not Guilty”, “Lost My Mind”, “Dark Days”, “Fallen Angel” sono tutte composizioni che vi rispediranno senza fatica negli anni gloriosi della nostra amata musica.
A mio giudizio non tutti i pezzi raggiungono lo stesso standard qualitativo, ma è doveroso sottolineare ancora il lavoro svolto da tutto il gruppo, che lascia davvero l’impressione di aver raggiunto un’ottima coesione. Una menzione particolare per Paul Mendham, abile a trovare sempre la soluzione migliore senza strafare dietro ai tamburi.
Se cercate dell’Hard’n’heavy vecchia scuola suonato come si comanda, fate una sosta dai Salem: i vecchi leoni inglesi sanno ancora ruggire!

Tracklist:

01. Not Guilty
02. Nine Months
03. Complicated
04. Lost My Mind
05. Dark Days
06. Second Sight
07. Tormented
08. Fallen Angel
09. Toy Story
10. Prodigal Son
11. Tank

Line-up:

Paul Macnamara – chitarra
Mark Allison – chitarra
Simon Saxby – voce
Adrian Jenkinson – basso
Paul Mendham – batteria

Sito ufficiale: http://www.salemband.co.uk
Facebook: https://www.facebook.com/SalemBand
Etichetta: Pure Steel Records

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *