Slider by IWEBIX

Sabaton – The Last Stand (2016)

Pubblicato il 15/09/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Last Stand
Autore: Sabaton
Genere: Power Metal
Anno: 2016
Voto: 7,5

Visualizzazioni post:243

I Sabaton, famosi per i loro concept legati ad avvenimenti storici, hanno rilasciato la loro ottava fatica “The Last Stand” il 19 agosto scorso, con risultati sorprendenti nelle classifiche mondiali.
Entriamo subito nel vivo dell’album, con l’opening track “Sparta”: ritmo incalzante e gridi di battaglia che inneggiano alla guerra vi fanno già intuire di cosa tratterà questa canzone. Ebbene sì, in questo brano viene raccontata la fatica dei 300 spartani contro gli 800.000 persiani. “Sparta” risulta essere un brano dalle sonorità catchy soprattutto grazie all’inno “Sparta Will Never Surrender”.
I brani successivi presentano la stesso filo conduttore: ritmo movimentato, batteria martellante, cori e ritornelli facilmente assimilabili.
Molti brani sembrano creati con lo stesso stampo, forse è questa la pecca che può essere riscontrata nei lavori dei Nostri. Ma che dire, forse la vera e propria forza dei Sabaton risiede proprio in questa immediatezza e similarità fra i brani.
“Diary Of An Unknown Soldier”, a differenza di tutti i brani presenti in “The Last Stand” è l’unica traccia completamente narrata che funge da introduzione a “The Lost Battalion”, il brano successivo. Senza troppi giri di parole aggiuntivi, tutte le tracce di quest’album (e non solo) sono rielaborate su fatti storici accaduti, la maggior parte dei quali possono essere sconosciuti a chi non è avvezzo alla materia. L’album procede indisturbato per le successive sei tracce e durante l’ascolto vi sono reminiscenze dei vecchi lavori.
Che dire in conclusione? “The Last Stand” è un album ben prodotto, funzionale, semplice, senza troppe pretese, consigliato per un ascolto leggero senza troppo “impegno mentale” con l’unica pecca, se può essere definita tale, riscontrabile nella monotonia dei brani.

Tracklist:

1. Sparta
2. Last Dying Breath
3. Blood of Bannockburn
4. Diary of an Unknown Soldier
5. The Lost Battalion
6. Rorke’s Drift
7. The Last Stand
8. Hill 3234
9. Shiroyama
10. Winged Hussars
11. The Last Battle

Line Up:

Hannes Van Dahl – Batteria
Joakim Brodén – Voce
Pär Sundström – Basso
Tommy Johansson – Chitarra
Chris Rörland – Chitarra

Sito Ufficiale: http://www.sabaton.net
Facebook: https://www.facebook.com/sabaton
Etichetta Nuclear Blast – http://www.nuclearblast.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *