Slider by IWEBIX

Night Ranger – Don’t Let Up (2017)

Pubblicato il 24/04/2017 da in Nuove uscite, Recensioni | 0 commenti

Titolo: Don't Let Up
Autore: Night Ranger
Genere: Hard Rock
Anno: 2017
Voto: 7,5

Visualizzazioni post:114

Continua l’avventura musicale di una delle band protagoniste dell’hard-rock americano degli anni ’80: signore e signori, i Night Ranger!
Dopo il periodo aureo degli eighties, quello discreto degli anni ’90 e quello pessimo di un album inutile quale “Hole In The Sun” (2007), la band , negli ultimi anni, sembra aver ritrovato parte della freschezza dei primi lavori pubblicando tre album decisamente riusciti che li hanno portati a esibirsi anche dalle nostre parti (Frontiers Festival e quel magico concerto milanese assieme a Thin Lizzy, Journey e Foreigner).
Dopo aver ceduto un tassello fondamentale (il chitarrista Joel Hoekstra, ora in forza ai Whitesnake), la band non si è persa d’animo assumendo come compagno alla sei corde di Gillis il bravo Keri Kelli, musicista che vanta collaborazioni con Alice Cooper, Slash e L.A. Guns.
Il ranger notturno qui alterna brani di potente hard-rock a stelle e strisce con song dal sapore più moderno, tra Aor e pop-rock, mantenendo sempre un profilo medio-alto, cercando (e trovando) hookline vincenti, come da proprio marchio di fabbrica.
“Somehow Someway” è una buona ed energica opener, ma il meglio di sé la band lo dà con “Running Out Of Time”, rock semplice ma efficace che batte i The Darkness sul loro stesso campo e con la title-track, esempio di rock solare dal contagioso refrain e infiammato da un eccellente assolo di Gillis.
Affascinante e riuscita pure la semi-ballad “We Can Work it Out”: pur non trattandosi di una cover del celeberrimo brano dei Beatles, presenta ottimi cori riminiscenti proprio i Fab Four, un piacevolissimo ritornello e cangianti atmosfere acustiche.
Qualche filler non intacca troppo il livello dell’album, che può sempre contare sul mestiere di Blades e Keagy, ottimi interpreti vocali del cromato hard-rock della band e del chitarrismo sempre ispiratissimo di un fuoriclasse come Gillis.
Bentornati!

Tracklist:

1. Somehow Someway
2. Running Out Of Time
3. Truth
4. Day And Night
5. Don’t Let Up
6. Won’t Be Your Fool Again
7. Say What You Want
8. We Can Work It Out
9. Comfort Me
10. Jamie
11. Nothing Left Of Yesterday

Line-up:

Jack Blades: voce, basso
Brad Gillis: chitarra
Keri Kelli: chitarra
Marc Levy: tastiere
Kelly Keagy: batteria, voce

Sito ufficiale: http://www.nightranger.com
Facebook: https://it-it.facebook.com/nightranger
Etichetta Frontiers Records – www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *