Amon Amarth – The Pursuit Of Vikings: 25 Years In The Eye Of The Storm (2018)

Titolo: The Pursuit Of Vikings: 25 Years In The Eye Of The Storm
Autore: Amon Amarth
Genere: Death Metal
Anno: 2018
Voto: 8

Visualizzazioni post:546

Sono tanti i festival e tante le occasioni per registrare un DVD live. Gli Amon Amarth hanno scelto di realizzare un doppio live in Germania al Summer Breeze Festival, dove si sono esibiti per ben due giorni di fila come headliner in due palchi diversi e quindi anche con scalette diverse.
Così vediamo nel primo concerto il combo svedese calcare il palco come headliner sul main stage il 17 agosto del 2017, mentre nel secondo disco la band si è esibita il 16 agosto 2017 sul T-Stage. Abbiamo dunque due concerti completamente diversi. Il primo è sicuramente il più interessante perché è un classico concerto della formazione vichinga, ricco di grandi successi e tracce più conosciute come “The Pursuit Of Vikings”, “As Loke Falls”, o “Deceiver Of The Gods”. La profonda voce di Johan Hegg riecheggia trionfante sul palco del Summer Breeze che ospita una delle band più influenti del death metal degli ultimi anni. Un death metal melodico, orgoglioso e glorioso che inneggia a saghe vichinghe, infatti la batteria di Jocke Wallgreen è sita su un grande elmo vichingo. Un’ora e mezza di grandi successi tra cui riportiamo ancora “Destroyer Of The Universe”, “Death In Fire” e “War Of The Gods” tra le altre. Ospite a sorpresa Doro Pesch su “A Dream That Cannot Be” e chiusura affidata a “Guardians Of Asgaard” e “Twilight Of The Gods”.
Anche il secondo show registrato la sera prima è entusiasmante ed energico. La formazione entra con una grande nave vichinga sul palco (il cosiddetto drakkar) e parte con un pezzo imprescindibile del combo scandinavo: “Twilight Of The Thunder God”. Si prosegue con brani meno noti e meno suonati nelle set list tipiche degli Amon Amarth, ma tuttavia molto goderecce per un concerto diverso dal solito. Abbiamo dunque pezzi come “The Last With Pagan Blood”, “Thousand Years Of Oppression” e “Gods Of War Arise”. La band ha probabilmente usato questo primo show come riscaldamento, ma non ha risparmiato energie, voce e sorprese.. “Versus The World”, “Arsator” e “Fate Of Norns” sono altre delle tracce scelte per questo concerto. In chiusura abbiamo invece “Varyags Of Miklagaard”, “Live For The Kill” e “Victorious March”.
Una carriera costellata di successi come dimostra questo doppio live sicuramente particolare e ghiotta opportunità per vedere all’opera una band dalle grandi capacità, soprattutto in sede live. 25 anni di metal estremo non potevano essere celebrati meglio di così. Congliatissimo soprattutto per chi, come il sottoscritto, adora gli Amon Amarth dal vivo.

Tracklist:

SUMMER BREEZE Main-Stage Show: August 17, 2017

01. The Pursuit Of Vikings
02. As Loke Falls
03. First Kill
04. The Way of Vikings
05. At Dawn’s First Light
06. Cry of the Blackbirds
07. Deceiver of the Gods
08. Destroyer of the Universe
09. Death in Fire
10. Father of the Wolf
11. Runes to My Memory
12. War of the Gods
13. Raise Your Horns
14. A Dream That Cannot Be
15. Guardians of Asgaard
16. Twilight of the Thunder God

SUMMER BREEZE T-Stage Show: August 16, 2017

01. Twilight Of The Thunder God
02. Free Will Sacrifice
03. With Oden On Our Side
04. The Last With Pagan Blood
05. For The Stabwounds In Our Backs
06. Thousand Years Of Oppression
07. Gods Of War Arise
08. Versus The World
09. Asator
10. Under The Northern Star
11. Fate Of Norns
12. Varyags Of Miklagaard
13. Live For The Kill
14. Victorious March

Line-up:

Johan Hegg  – Voce
Olavi Mikkonen – chitarra
Johan Soderberg – chitarra
Ted Lundstrom – basso
Jocke Wallgren – batteria

Sito ufficiale: www.amonamarth.com
Facebook: www.facebook.com/amonamarth
Etichetta Columbia Records/SONY – http://www.columbiarecords.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.