Angra : Andrè Matos morto per attacco cardiaco

Visualizzazioni post:143836

La triste notizia che sta facendo il giro del mondo e che riportiamo dal sito ufficiale dell’artista recita:

“È con profondo rammarico che confermiamo il decesso di André questo sabato mattina a causa di un arresto cardiaco.
Come molti sanno, era una persona estremamente riservata – e ha espresso in vita, per più di una volta, il desiderio di non avere una veglia.
Rispettando la sua volontà, sarà cremato oggi con la presenza solo dei familiari.
Ringraziamo tutti per la comprensione e contiamo su di voi affinché la memoria e l’eredità di André restino vivi per sempre.”

Carry On

Il cantante brasiliano di Angra e Viper è deceduto sabato 08.06 in seguito ad un attacco cardiaco. Non possiamo che aggregarci a tutta la schiera di fan, amici e giornalisti che sono cresciuti con la sua musica e che ricorderanno per sempre la sua voce. Eclettico polistrumentista, Matos aveva recentemente collaborato con gli Avantasia di Tobias Sammet. Gli Angra, oggi con il nostro Fabio Lione alla voce, hanno deciso di non suonare sabato 8 giugno, al Templo Music di San Paolo, e di rimandarlo al prossimo 28 luglio, dichiarando: “Non avrebbe senso salire su un palco per suonare piangendo per la perdita di un nostro compagno di viaggio, che è stato una parte importante della nostra storia. Oggi i nostri strumenti restano in lutto”. Sono già molte le parole di altri artisti spese per il musicista, tra cui non passano inosservate quelle di chi ci ha lavorato in stretto contatto come Kiko Loureiro ora chitarrista dei Megadeth.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.