Hammerfall – Dominion (2019)

Titolo: Dominion
Autore: Hammerfall
Genere: Power Metal
Anno: 2019
Voto: 6,5

Visualizzazioni post:283

Ritorno dopo 3 anni di una delle power metal band più influenti a livello mondiale. Gli Hammerfall si sono guadagnati la loro stima soprattutto con i primi lavori e diciamo pure che fino a “Crimson Thunder” sono stati, a loro modo, anche innovatori nel loro genere. Purtroppo però con gli anni la formazione si è seduta un po’ troppo sugli allori sfornando dischi decenti, ma dannatamente simili tra loro, colpevoli di un sound ripetitivo e monotono. Presi da un muro sonoro live davvero incredibile e forniti di set list efficaci, continuano invece in sede studio a non convincere più di tanto. Anche in questo nuovo “Dominion” abbiamo ancora una volta brani davvero poco persuasivi, dove la cadenza dei ritmi più epici della band, cerca di ricalcare solo vagamente i pezzi meno incisivi di inizio carriera. Così in questo lavoro possiamo salvare l’opener “Never Forgive, Never Forget”, il singolo pacchiano e ruffiano, ma tutto sommato funzionale “(We Make) Sweden Rock”, “Scars of a Generation” e “Bloodline”. Persino la ballad “Second to One” non riesce ad emozionarmi più di tanto. Gli altri risultano essere un po’ dei filler, e non rievocano neanche lontanamente i fasti di “Legacy of Kings” e “Glory to the Brave”. Ho sicuramente apprezzato il lavoro degli assoli di Pontus Norgren, sempre un valido supporto ad Oscar Dronjak. La voce di Joacim Cans ancora una garanzia, ma non riesce a salvare la situazione di un platter che va davvero poco sopra la sufficienza. Un disco che merita ancora qualche ascolto prima di essere riposto in archivio. Tuttavia mi aspettavo molto di più dalla formazione di Gotheborg. 23 anni di carriera non sono pochi e non si può continuare a valorizzare un gruppo che riesce a vendere solo grazie a vecchi dischi e un nome altisonante. E’ necessario un riassetto e un ritorno alle origini oppure chissà, forse un po’ di sperimentazione non guasterebbe, ma se non siete del mio parere e vi sono piaciuti anche i dischi da “Chapter V” ad oggi, probabilmente anche “Dominion” soddisferà i vostri palati.

Tracklist:
01 Never Forgive, Never Forget
02 Dominion
03 Testify
04 One Against the World
05 (We Make) Sweden Rock
06 Second to One
07 Scars of a Generation
08 Dead by Dawn
09 Battleworn
10 Bloodline
11 Chain of Command
12 And Yet I Smile

Line-up:
Joacim Cans: voce
Oscar Dronjak: chitarra
Pontus Norgren: chitarra
Fredrik Larsson: Basso
David Wallin: batteria

Links:
www.hammerfall.net
www.facebook.com/hammerfall
www.napalmrecords.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.