Altaria – Divinity (Remastered 2020)

Titolo: Divinity
Autore: Altaria
Genere: Melodic Power Metal
Anno: 2020
Voto: S.V.

Visualizzazioni post:454

Gli Altaria sono stati una buona band di metal melodico/power appena dopo l’inizio degli anni 2000. La notizia della reunion del gruppo con la line-up del 2006 (e l’imminente uscita di nuovo materiale) ha portato alla re-release del secondo disco “Divinity”.
Diciamo subito le cose come stanno: ci troviamo di fronte ad un platter di melodic /power metal abbastanza sui generis, lontano dai bei dischi realizzati in quegli anni dai mostri sacri del genere. L’opener “Unchain The Rain” è il pezzo migliore del lotto e, ovviamente, viene messo all’inizio per dare la “botta” all’ascoltatore: peccato che l’effetto non sia in grado di sopperire ai difetti dell’intero disco.
“Divinity” è un prodotto mediocre e mi chiedo perchè sia stato rimasterizzato: non è quello il problema intrinseco del prodotto, ma la mancanza di idee e riff interessanti in grado di riempire un intero cd. I musicisti sono tutti di buon livello e tecnicamente il tutto sarebbe di spessore, peccato per un songwriting banale e poco ispirato, che si basa interamente sull’effetto “wow” per stupire l’ascoltatore con (pochi) effetti speciali.
Speriamo che il materiale in preparazione da parte degli Altaria sia di tutt’altro spessore, altrimenti sarebbe meglio evitare questa reunion che rischia solo di intasare il già saturo mercato con un altro prodotto mediocre. Staremo a vedere se la band saprà smentirmi, per ora consiglio il reperimento di “Divinity” ai die hard fans della band, ma solo a fine collezionistico…

Tracce:

01. Unchain the Rain
02. Will to Live
03. Prophet of Pestilence
04. Darkened Highlight
05. Discovery
06. Falling Again
07. Divine
08. Haven
09. Try to Remember
10. Stain on the Switchblade
11. Enemy
12. Final Warning

Formazione:

Taage Laiho: vocals
Jani Liimatainen: guitars, keyboards
Marko Pukkila: bass
Tony Smedjebacka: drums

www.altariaofficial.com
https://www.facebook.com/altariaofficial

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.