Hellcome – Good Friends, Bad Company (2020)

Hellcome
Titolo: Good Friends, Bad Company
Autore: Hellcome
Genere: Thash 'n' Roll
Anno: 2020
Voto: 7,5

Visualizzazioni post:283

Thrash ‘n’ Roll è l’auto-etichettamento degli Hellcome. Il Four piece anconetano non poteva trovare miglior definizione per il proprio genere musicale. Sebbene con i testi ci avviciniamo molto ai teutonici Tankard, l’affinità musicale è molto diversa, e c’è molta più aggressività e cattiveria. Cosa possiamo trovare nelle 9 tracce della band marchigiana? Velocità, potenza e groove. Tre elementi che non mancano assolutamente a questa formazione che è riuscita a scuotere il mio entusiasmo di ascoltatore. Un gruppo di amici dalle mille avventure tra tante bevute, feste più o meno riuscite, episodi di rabbia, cattiveria e spirito di unione e concerti in compagnia.

Linfa fresca finalmente anche per il thrash metal italiano, un territorio dove è difficile scovare nuove leve che possano fare la differenza. Un genere che trova i migliori esponenti ancora oggi in quelle formazioni internazionali di 30 anni fa, a cui ancora oggi è difficile tener testa. Ricordo con piacere i Lost Society dalla Finlandia, usciti ormai 10 anni fa, ma vogliate scusarmi se non così tanti altri gruppi mi hanno fatto scapocciare di recente.

Non è facile puntare su un gruppo thrash metal originale e potente oggi. In questo “Good Friends, Bad Company” ci ho trovato un bel groove alla Pantera specialmente nella voce di Marco Monacelli, ma c’è anche tanto speed e dei riff carichi di entusiasmo. Oltre la title track, ho apprezzato molto “Revenge”, una vera botta di energia, in aggiunta alle scanzonate, e davvero aggressive “The Art of Squirting” e “Motorhead”. I cori riempiono alla perfezione e coloriscono ogni traccia. “Liver” chiude il disco in un modo simpatico e riflessivo.

In fondo, mi sembra come di aver fatto parte da sempre della combriccola degli Hellcome, ma questo è un fatto personale in cui molti di noi ci si possono anche ritrovare. Provateli, dategli un’opportunità perchè meritano veramente. Combo thrash italiano di cui sono sicuro, potremo sentirne presto parlare.

Tracce:
1. Good Friends, Bad Company
2. Dead City Lights
3. Revenge
4. Can You Feel My Hate?
5. Until See Snakes
6. The Art Of Squirting
7. Motörhead
8. Life Parade
9. Liver

Formazione:
Marco Monacelli – voce
Sauro Mori – chitarra
Matteo Carovana – basso
Alessio Monacelli – batteria

https://www.facebook.com/hellcome.thrashnroll/
https://volcanorecordsband.wixsite.com/hellcome

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.