Ensiferum – Thalassic (2020)

Ensiferum
Titolo: Thalassic
Autore: Ensiferum
Genere: Folk Death Metal
Anno: 2020
Voto: 5

Visualizzazioni post:333

Gli Ensiferum sono ormai da tanti anni una grande realtà del folk metal internazionale. Sdoganata la scena vichinga nella prima decina dei 2000, la band finlandese continua con la stessa formula musicale. Invece come contenuti ci troviamo di fronte qualcosa di nuovo. “Thalassic” è un concept che vede un susseguirsi di tracce che parlano di argomenti marittimi. Si va dal rum alle sirene, passando per la magia della notte di mezza estate.

C’è molta mitologia, ma non per forza si tratta di quella norrena, che fa comunque capolino tra alcuni brani. A metà strada tra qualcosa di piratesco e nordico, il sound degli Ensiferum è sempre meno epico e battagliero e viene distolto forse dalla voglia di provare qualcosa di nuovo. Certo non è facile scollarsi di dosso quell’etichetta forse divenuta scomoda negli anni e trovare una nuova identità. Per quanto parzialmente abbiano tentato con questo disco, gli Ensiferum non sono riusciti a creare qualcosa di innovativo né tanto meno stuzzicante o omogeneo.

A partire dal singolo “Andromeda” ho trovato purtroppo questo album forzato e poco emozionante. “One With The Sea” è un vero tedio di oltre sei minuti. Nessuna delle nove tracce, se non il brano in apertura, è riuscita a turbarmi positivamente e persino le bonus track sono noiose e di dubbio gusto (“I’ll Stay By Your Side” dei The Lollipops sembra proprio uno scherzo messo in fondo al disco, discutibile anche per il mercato del Sol Levante).

Anche le voci pulite hanno rovinato quel fascino di cattiveria che sapeva dare Lindroos a inizio carriera. Il mercato del folk metal è già inflazionato di suo da molto tempo e per quanto mi riguarda a parte un paio di buoni album, gli Ensiferum forse non hanno mai fatto troppo la mia felicità.

Con questo disco ci spingiamo al limite, cercando di emulare quanto già proposto da altre formazioni più o meno scanzonate, tra inni alcolici, ballate folk dai tanti bizzarri strumenti ed altri esperimenti sempre più o meno riusciti. Se volete farvi due risate date un’occhiata ai videoclip che per lo meno sono simpatici. Solo per i nostalgici del genere. Purtroppo o per fortuna c’è sicuramente di meglio in giro.

Tracce:
1 – Seafarer’s Dream
2 – Rum, Women, Victory
3 – Andromeda
4 – The Defence of the Sampo
5 – Run From The Crushing Tide
6 – For Sirens
7 – One With The Sea
8 – Midsummer Magic
9 – Cold Northland (Vainamoinen Part III)
10 – Merille Lahteva (Bonus Track)
11 – I’ll Stay By Your side (Bonus Track)

Formazione:
Petri Lindroos – voce e chitarra
Sami Hinkka – basso
Markus Toivonen – chitarra
Janne Parviainen – batteria
Pekka Montin – tastiere

https://www.facebook.com/Ensiferum
https://ensiferum.com/
https://ensiferum.bandcamp.com/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.