Songs From Black Spirit – I Am Who I Am (2020)

Songs From Black Spirit
Titolo: I Am Who I Am
Autore: Songs From Black Spirit
Genere: progressive melodic metal
Anno: 2020
Voto: 6

Visualizzazioni post:98

Songs From Black Spirit è il progetto solista del cantante lituano Vitalis “Don Vito” Kairiūkštis: “I Am Who I Am” è un platter ambizioso in due cd di prog metal melodico infarcito di ospiti.
Le diciannove canzoni presenti hanno molte anime differenti, e toccano anche lidi folk grazie all’uso di strumenti particolari: il risultato, a mio avviso, non è così entusiasmante come reclamizzato dalla casa discografica.

Ci troviamo innegabilmente di fronte ad un progetto pieno di impegno e passione, ma che a mio avviso parte male sin dalla copertina: non ho per niente apprezzato la scelta stilistica della cover, che purtroppo risulta poco professionale e attira poco l’occhio.

Musicalmente Vitalis ha dato alle stampe 15 pezzi completamente nuovi e 4 riedizioni di suoi vecchi pezzi: è sicuramente interessante il gioco fra bianco e nero, bene e male, amore e odio ma come detto ci sono migliori per proporlo al pubblico. La quantità di materiale proposto in questo disco mi ha stordito, anche perchè mix e mastering non sono a mio avviso dei migliori e molte song tendono ad assomigliarsi troppo fra di loro. Avrei preferito che Vitalis avesse ridotto il numero di pezzi proposti, riponendo maggiore cura su ogni singolo brano.

In definitiva Songs From Black Spirit è un progetto che sicuramente può interessare chi già conosce Vitalis “Don Vito” Kairiūkštis e le sue opere: per tutti gli altri “I Am Who I Am” può risultare troppo dispersivo e non eccessivamente curato, rendendo difficile la fruizione di questa lunga opera in due dischi…

Tracce:
CD 1:
01. Saecula Obscura
02. Love Is Blind
03. Avalon
04. Memories
05. Time
06. The Wolfman
07. My Devotion
08. Attack!!!
09. Fire And Water
10. Only Ashes

CD 2:
01. My Way Home
02. Please Come Back
03. World Is Turning
04. Naked In The Rain
05. Paranoia
06. Whore Of Babylon
07. Chasing Starlight
08. My life My My Destiny
09. Queen Of The Lies

Formazione:
Vitalis “Don Vito” Kairiūkštis: voce

Ospiti:
Marina Ammouri, Thomas Vikström, Ieva Vaiciukevičienė, Rimtautas Piskarskas, Amelija Jakutytė: voce
Giedrius “Jumbo” Balčiūnas, Sergej Mavrin, Kostas Balčiūnas, Barish Kepic, Robertas Semeniukas, Enrikas Slavinskis, Tomas Varnagiris: chitarre
Dino Fiorenza, Darotas Beržinis, Gintautas Litinskas, Leonid Shinkarenko, Andriejus Daugirdas, Mads Mølbæk, Martynas „Meška“ Garbačas, Bernt Jansen, Giovanni Sena: basso
Maestro Mistheria, Gabriele Gabriels Crisafulli, Joakim “Mohican Joe” Roberg, Rodrigo Boechat, Aistė Trakšelytė, Robertas Slavėnas, Jorris Guilbaud, Bob Katsionis, Lauri Muttilainen, Jari Pailamo: tastiere
Mark Cross, Šarūnas Venckus, Fausta Šukytė, Ilja Molodcov, Salvatore Giordano, Lars Borup, Aleksandr Dvorakovskij: batteria
Laimonas Staškūnas: cornamusa
Artūras “Shilas” Šileikis: cornamusa
Irma Asinavičienė & Lijana Venslovienė: kanklės
Ramūnas Jasutis: duduk ed effetti speciali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.