VEONITY- Sorrows

Veonity
Titolo: Sorrows
Autore: Veonity
Genere: Power Metal
Anno: 2020
Voto: 5,5

Visualizzazioni post:89

Quarto disco per gli svedesi Veonity: il quartetto nordico dà alla luce “Sorrows”, disco con un’anima da concept album ma un corpo power molto debole.
I fans di Sabaton, Sonata Arctica, Dragonland e Twilight Force troveranno molta carne al fuoco di loro interesse: peccato che per il recensore, con ormai tanti dischi nel database mentale, questa uscita dei Veonity non sia entusiasmante.

La nostrana Scarlet Records ha messo sotto contratto una band molto valida dal punto di vista tecnico ma poco ispirata nella composizione dei brani: l’intro “Broken”, che sembra incollata lì in malo modo, ci fa capire che non dobbiamo aspettarci sfracelli e così è. Per tutto il platter è un susseguirsi di pezzi ben suonati, ma banali e fuori misura: i ritornelli sono sbiaditi e poco vari, il cantato di Anders Sköld non è in grado di far fare il salto di qualità al combo nordico. Insomma ci troviamo di fronte ad un platter power metal che sembra di oro luccicante, ma appena grattata la superficie troviamo dell’ottone.

“Sorrows”, è un disco che può essere ascoltato dagli amanti del genere ma che, a mio modesto avviso, non ha le carte in regola per essere acquistato, e quindi preferito a tanti altri cd usciti anche recentemente: un vero peccato perchè da una band al quarto disco ci si aspetta molto di più che il classico compitino…

Tracce:
01. Broken
02. Graced Or Damned
03. Back In To The Dark
04. Blinded Eyes Will See
05. Where Our Memories Used To Grow
06. Acceptance
07. Free Again
08. Center Of The Storm
09. War
10. Fear Of Being Alive

Formazione:
Anders Sköld: voce, chitarra
Samuel Lundström: chitarra
Kristoffer Lidre: basso
Joel Kollberg: batteria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.