DRACONIAN – Under A Godless Veil

Draconian
Titolo: Under A Godless Veil
Autore: DRACONIAN
Genere: Gothic Doom
Anno: 2020
Voto del redattore HMW: 8,5
Voto dei lettori: 8.5/10
Please wait...

Visualizzazioni post:584

Giaceva sotto un velo senza Dio il logo miniato di “Volvox” Szpajdel e con esso il lascito storico di quel nome – Δράκων – citato ancora oggi con timorosa riverenza come archetipo di rigore ed intransigenza.

Raggiunta l’età dei savi (ad un lustro esatto da “Sovran”, pubblicato il 30 ottobre 2015), i Draconian se ne riappropriano per fregiare, con i tratti lineari e funerei dei patriarchi del doom gotico (è ancora necessario citarli?) la complessità immaginifica delle dottrine gnostiche. La loro struttura composita, frutto di contrasti eterni, emanazioni celesti ed annunci di redenzione, è argilla fine fra le dita di Heike ed Anders, modellata con innato senso plastico nei dualismi luce/tenebra, spirito/carne, da sempre fulcro dell’universo gotico: sedimento antico, vituperato, abusato (impossibile non pensare a Swallow The Sun, Novembers Doom o Trees Of Eternity mentre l’ordito melodico si dipana) che però si cementa, nella bottega ormai storica di Säffle, in forme di poetica e scioccante bellezza, immortalata con crudo realismo dall’arte di Natalia Drepina.

Nella teca delle opere maestre l’espiazione di “Moon Over Sabaoth”, le litanie notturne di “Sleepwalkers” e “Night Visitor”, la tormentata quiete di “Burial Fields”, i graffi nell’anima di “Claw Marks On The Throne”, elegie che trovano in “The Sethian” una solida epitome. Ben poco resta, per sottrazione, nell’aurea mediocritas di un (sotto)genere quanto mai attuale.

Soggiogati dalla passione di Sophia, dea verginale decaduta dal cui peccato discende il mondo contingente, gli svedesi hanno occupato per noi gli scranni spogli degli adepti, ansiosi di condividere la conoscenza misteriosa e salvifica riservata in origine ad una ristretta cerchia di eletti.

Farne parte è un privilegio al quale è proibito rinunciare.

Tracce:
1. Sorrow of Sophia
2. The Sacrificial Flame
3. Lustrous Heart
4. Sleepwalkers
5. Moon Over Sabaoth
6. Burial Fields
7. The Sethian
8. Claw Marks On The Throne
9. Night Visitor
10. Ascend Into Darkness

Formazione:
Anders Jacobsson – voce
Heike Langhans – voce
Johan Ericsson – chitarre
Daniel Arvidsson – chitarre
Jerry Torstensson – batteria

https://draconianofficial.com/
https://www.facebook.com/draconianofficial/
https://www.instagram.com/draconianhorde/
https://label.napalmrecords.com/draconian

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.