Oiled

MESHUGGAH – Immutable

Mai come in questa nona sfida alla concezione lineare dello spazio-tempo, un epigrafico “Meshuggah” avrebbe meritato di stagliarsi, senza ulteriori precisazioni, sul Terminator all’arma bianca di Luminokaya, ultimo totem di un credo che nessun discepolo può divulgare senza commettere eresia, imbrattandone scritture e dogmi. L’immutabilità è un semplice traguardo, l’inimitabilità una certezza. Dai suffissi boriosi di Contradictions Collapse son trascorsi tre decenni, poco meno dall’intuizione … Leggi tutto

MARILLION – An Hour Before It’s Dark

S’illuminano d’immenso, i Marillion. Si frappongono tra uomo e luce come un prisma, e irradiano colore sulla vita appena risorta, dopo stagioni d’afflizione che sembravano senza fine. An Hour Before It’s Dark è intriso di quel sentimento di speranza già dispensato durante il recente “The Light At The End Of The Tunnel” tour, declinato da Mr. h con un lirismo sempre più raro in ambito … Leggi tutto

IMMOLATION – Acts Of God

Fa specie vedere sotto quel logo, dopo trentun anni, una triade di serafini. Messi al bando i diavoli di Marschall, l’ombra caustica sulle masse michelangiolesche degli angeli di Eliran Kantor mette subito in scuro le cose: anche nel secolo consacrato alla glorificazione dell’incorporeo è ben altra l’immaterialità da temere; il tratto umanista di Acts Of God pare deciso sin dalla scelta grafica.  C’è voluto un lustro per dar seguito ad … Leggi tutto