SOEN – Imperial

Soen
Titolo: Imperial
Autore: SOEN
Genere: Progressive Metal
Anno: 2021
Voto: 9

Visualizzazioni post:435

Sonorità moderne ma allo stesso tempo familiari, quelle che ci propongono gli scandinavi Soen, nati dalla creazione di Martin Lopez (ex batterista degli Opeth) e del noto bassista Steve Di Giorgio (ora non più in formazione); un disco che può essere riascoltato a ruota, senza che venga meno il piacere che deriva dal bagno emozionale che ne fuoriesce.

Chitarre dense e pastose, ma allo stesso tempo argentine e taglienti, in piena tradizione scandinava, ritmiche robuste e ben amalgamate; l’impronta d’oltreoceano è presente nella concezione dei brani e nella chiave “emo” (vogliate perdonare l’utilizzo improprio del termine, serve solo a descrivere la condotta dell’ascoltatore di fronte a questo tipo di produzioni, nda) con cui si incastrano le armonie chitarristiche e la forte e suadente voce di Joel Ekelof.

Consigliato a 360°!
Musica di qualità, per un totale di 8 tracce all’insegna dell’introspezione, partorite nel bel mezzo alle difficoltà dei nostri tempi più recenti, ma con un fondo speranzoso che non si può non cogliere tra le note lucenti di questi musici nordici.

Tracce:
Lumerian
Deceiver
Monarch
Illusion
Antagonist
Modesty
Dissident
Fortune

Formazione:
Joel Ekelöf – voce
Martin Lopez – batteria
Lars Enok Åhlund – tastiere e chitarre
Oleksii “Zlatoyar” Kobel – basso
Cody Ford – chitarre

http://sl-music.net/en/
https://it-it.facebook.com/SoenMusic/
https://soenmusic.com/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.