WATERSHAPE – You Are Not

Titolo: You Are Not
Autore: Watershape
Nazione: Italia
Genere: Prog Metal
Anno: 2021
Etichetta: Elevate Records

Formazione:

Nicolò Cantele: voce
Mirko Marchesini: chitarra
Enrico Marchiotto: tastiere
Francesco Tresca: batteria e percussioni
Mattia Cingano: basso e chapman stick


Tracce:

01. Enough
02. The Mystery Man
03. In The Garden of Dreams and Grace
04. Colors Rite
05. The Endless Journey
06. Mr. K
07. Floating (In the Damp Air)
08. Timanfaya


Voto del redattore HMW: 8/10
Voto dei lettori: 10.0/10
Please wait...

Visualizzazioni post:225

Come si fa un disco prog di qualità? Cosa permette ad una band di creare un disco che riesca ad emergere nell’immenso mare prog?

Bisogna suonare con cuore e passione. E i Watershape ce l’hanno fatta.

“You Are Not” è il secondo full length del quintetto nostrano, composto da musicisti rodati con parecchie esperienze nel loro background: quello che si percepisce è lo stato di grazia, quella particolare sospensione in cui anche le più semplici linee melodiche colpiscono dritte il bersaglio. Suonare prog non vuol dire colpire l’ascoltatore con mitragliate di note tecnicamente ineccepibili, ma è trovare la chiave per aprire il cuore dei fan grazie a pezzi in cui traspare in primis l’amore per il genere e, solo in secondo piano, le capacità tecniche.

I Watershape sono tutto questo: un grande fiume, con acque placide ma non banali, il quale scorre canalizzando tutto il prog dagli anni ’70 ad oggi: i pezzi sono composti in modo assolutamente fantastico, e riescono a colpire ed ammaliare anche nei passaggi più semplici e lineari.

Nicolò Cantele alla voce mi ricorda (soprattutto nell’opener “Enough”) i primi vagiti dei polacchi Riverside, ma poi il platter evolve e con esso anche l’interpretazione del singer. Quello che colpisce è l’estrema varietà del cd, che presenta momenti e pezzi molto diversi fra di loro, contribuendo a rendere il tutto dinamico e mai monotematico.

In definitiva, cari amanti del prog, vi consiglio caldamente quest’ultima fatica dei Watershape, e mi congratulo con la Elevate Records per aver messo sotto contratto un’altra eccellente band…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.