BIG BIG TRAIN – Common Ground

Titolo: Common Ground
Autore: Big Big Train
Nazione: Inghilterra
Genere: Prog Rock
Anno: 2021
Etichetta: English Electric Recordings

Formazione:

David Longdon: voce
Gregory Spawton: basso
Rikard Sjöblom: chitarra, tastiere, voce
Nick D’Virgilio: batteria, voce

Ospiti
Carly Bryant: tastiere, voce
Dave Foster: chitarra
Aidan O’Rourke: violino


Tracce:

01. The Strangest Times
02. All The Love We Can Give
03. Black With Ink
04. Dandelion Clock
05. Headwaters
06. Apollo
07. Common Ground
08. Atlantic Cable
09. Endnotes


Voto del redattore HMW: 6,5/10
Voto dei lettori: 7.5/10
Please wait...

Visualizzazioni post:274

I Big Big Train sono un gruppo prog rock inglese molto prolifico e che non si è fermato neanche nel periodo della pandemia: “Common Ground” è qui a testimoniarcelo con il suo carico di nove canzoni tutte da ascoltare.

Devo dire di aver apprezzato nel passato molti dischi targati BBT: l’amore per i concept album radicato nel DNA, come del resto l’appartenenza al filone rock progressivo di stampo anglosassone, ha sempre caratterizzato la proposta musicale della band.

In questo nuovo CD rimangono inalterate le basi di partenza ma i risultati non sono di livello come in passato: “Common Ground” è un disco che si fa ascoltare ma non si fa amare come già successo per i suoi predecessori.

Probabilmente la distanza imposta dal lockdown ha pesato enormemente sul lato compositivo, visto che ci troviamo di fronte a canzoni molto canoniche e troppo orecchiabili. Manca, a mio avviso, tutta la parte di interscambio fra i musicisti che avrebbe reso questo lavoro sicuramente molto più interessante.

Certo, il contenuto di questa nuova fatica potrebbe interessare i fan di lunga data ma, da ascoltatore neutrale, devo dire che questo 2021 ci ha regalato dischi molto più importanti, quindi “Common Ground” finisce nel gruppo di prodotti carini e che avrebbero dovuto esprimere molto di più. Sono certo che i BBT non ci metteranno molto a continuare la loro prolifica carriera, sperando che possa trarre molti spunti di miglioramento da quello che è, a mio avviso, un passo falso…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.