THE NIGHT FLIGHT ORCHESTRA – Aeromantic II

Titolo: Aeromantic II
Autore: The Night Flight Orchestra
Nazione: Svezia
Genere: Rock Anni 80
Anno: 2021
Etichetta: Nuclear Blast

Formazione:

Björn Strid: voce
Sharlee D’Angelo: basso
David Andersson: chitarra
Jonas Källsbäck: batteria
Sebastian Forslund: chitarra, percussioni, tastiere, effetti speciali
Anna-Mia Bonde: cori
Anna Brygård: cori


Tracce:

01. Violent Indigo
02. Midnight Marvelous
03. How Long
04. Burn For Me
05. Chardonnay Nights
06. Change
07. Amber Through A Window
08. I Will Try
09. You Belong To The Night
10. Zodiac
11. White Jeans
12. Moonlit Skies


Voto del redattore HMW: 8/10
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:118

Nuovo disco, ad un anno circa di distanza dal precedente, per i The Night Flight Orchestra. Aeromantic II è il degno proseguimento del precedente Aeromantic e ci troviamo infatti di fronte a pezzi che percorrono i passi di quest’ultimo, portando in dote nuove composizioni.

Il rock ottantiano del combo svedese colpisce ancora nel segno, portando l’ascoltatore a viaggiare con le dodici canzoni qui presenti. Non troverete nulla di nuovo in questo CD e continuerete il volo notturno fin dall’apripista “Violent Indigo”.

Björn Strid dietro al microfono è sempre più in stile anni ottanta, lontanissimo degli umori dei Soilwork e sempre più indiscusso mattatore delle uscite targate The Night Flight Orchestra. Siamo di fronte ad un gruppo che ha trovato una propria quadratura compositiva e che per ora procede imperterrito nella direzione già battuta e sicura.

Da Aeromantic II quindi non dovete aspettarvi novità di sorta bensì una solida continuazione del solito stile. Anche il titolo vuole farcelo capire, come se ci trovassimo a tutti gli effetti di fronte ad un lato B del precedente lavoro, solo pubblicato ad un anno di distanza.

In definitiva, i The Night Flight Orchestra hanno raggiunto il loro scopo, ovvero fidelizzare il loro pubblico donandogli quello che si aspetta. Vedremo se in futuro la formula reggerà ancora, ma per ora posso ritenermi molto soddisfatto e vi invito caldamente ad ascoltare questi fantastici artisti svedesi, che hanno trovato la dimensione giusta e ci consegnano a brani di livello ed esibizioni live di spessore…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.