Carved – Dies Irae (2013)

Titolo: Dies Irae
Autore: Carved
Genere: Melodic Death Metal
Anno: 2013
Voto del redattore HMW: 7
Voto dei lettori: 10.0/10
Please wait...

Visualizzazioni post:589

Un’altra band giovane che ha anticipato i tempi risponde sicuramente al nome Carved; il quintetto spezzino, attivo dal 2007, pur avendo dalla sua solo un omonimo EP datato 2010 ed un album per Bakerteam nel 2013, dal titolo “Dies Irae” (oggetto della presente disanima), mostra una frenetica attività live a supporto della propria creatura, oltre all’ottima resa in studio di cui gode questa prima fatica. Insomma, i Nostri investono a pieno regime nel loro progetto.
Parliamo di death metal melodico con spunti sinfonici, sulla scia tanto delle band che coniarono il “verbo melodic death” negli anni ’90, tanto di parte del trend attuale, quel metal moderno abbellito da molteplici orpelli, che si rispecchia nelle partiture di ogni singolo brano di “Dies Irae”. I Carved puntano molto su tempi non esasperati, giocando con la pesantezza della loro accordatura, che offre in una certa misura “epicità” ai brani, ma quando accelerano (vedi nell’irruenta “Scripta Manent (Bullshit)”) raggiungono la dimensione più congeniale alla rabbia che i loro brani, tra una melodia e l’altra, sprigionano a più riprese, rinforzata dalla collera che il cantante Cristian Guzzon sputa (è proprio il caso di dirlo) nel microfono per tutta la durata del platter.
Un album che non mancherà di accontentare i sostenitori del genere, ma anche di sorprendere, grazie alla perizia esecutiva dei membri ed al buon songwriting che è distinguibile fra i solchi di “Dies Irae”. I margini per un netto miglioramento ci sono, cosa chiedere di più? Supporto!

Tracklist:
1. Dies Irae (Praeludium)
2. Echo Of My Cinderella (The Final Symphony)
3. Enter The Silence
4. Scripta Manent (Bullshit)
5. The Perfect Storm
6. At The Gates Of Ice
7. Ashes Of A Scar
8. Black Lily Of Chaos
9. A New World (Postludium)

Line-up:
Cristian Guzzon – Voce
Damiano Terzoni – Chitarra
Alessio Rossano – Chitarra
Giulio Assente – Batteria
Lorenzo Nicoli – Basso

Sito ufficiale: http://www.staycarved.com
Facebook: http://www.facebook.com/staycarved
Etichetta Bakerteam Records: http://www.bakerteamrecords.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.