DEVILS IN HEAVEN – Rise

Titolo: Rise
Autore: Devils In Heaven
Nazione: Australia
Genere: Melodic Rock
Anno: 2021
Etichetta: AOR Heaven

Formazione:

David Whitney: voce, chitarra
Matt Shield: basso
Nelson Tabe: tastiere
Phil Crothers: batteria


Tracce:

01. Liberation
02. The Night Is Over
03. Take Me
04. Ain’t It A Wonder
05. Ships In The Night
06. Say A Prayer
07. Age (Simple Man)
08. All Night
09. Listen To My Heart
10. Dreams
11. Your Beating Heart
12. Heart, Mind & Soul
13. Ships in The Night (1990 version, bonus track)
14. Ain’t It A Wonder (1990 version, bonus track)


Voto del redattore HMW: 8/10
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:307

I Devils In Heaven sono una piccola perla australiana passata in sordina a fine anni ’80 / inizi anni ’90, complice anche la localizzazione geografica che non li ha aiutati a sfondare. “Rise” riprende il materiale dell’EP “Liberation” del 1993 e ci porta in dono un combo dal sound fresco e datato (ma in senso positivo): le canzoni proposte sono intrise di quel melodic rock del periodo pre-grunge, ingenuo, se volete, ma tanto emozionante.

La voce di David Whitney colpisce nel segno, donandoci interpretazioni magistrali nelle melodiche “Take Me” e “Ain’t It A Wonder”: ugola comunque in grado di darci la scossa rock nell’ottima “Ships In The Night”.

Insomma, ho trovato in “Rise” una piccola gemma melodic rock in grado di far passare all’ascoltatore momenti di grande qualità. Spero che un giorno i ragazzi provino a buttare giù delle nuove idee, ma anche così siamo di fronte ad un gruppo da non dimenticare, e ringrazio la AOR Heaven per avere dato alle stampe questo piccolo gioiello dimenticato…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.