DANIELE THE SUCKERZ – Vibes Eater

Titolo: Vibes Eater
Autore: Daniele The Suckerz
Nazione: Italia
Genere: Elettronica Sperimentale
Anno: 2021
Etichetta: Embrace the Aesthetics
Tracce:

01. Terabithia (Funeral for a Child)
02. Lamiktal
03. Laufey
04. Flowgaze
Durata: 11:16


Voto del redattore HMW: 7/10
Voto dei lettori: 7.5/10
Please wait...

Visualizzazioni post:270

Metal sul tubo pt.3
Daniele The Suckerz – Vibes Eater

qui trovate inoltre le scorse parti di Metal sul Tubo!
Parte 1: Steve T
Parte 2: Kiko Loureiro

Dopo aver spaziato tra le Americhe ed aver saltato a piè pari gli States senza reale premeditazione, è finalmente giunto il momento di salire sull’aereo e fare ritorno in patria!
Parafrasando: Italia, paese di santi, poeti, navigatori e… Youtuber!? Ok, forse un po’ di esagerazione c’è, ma è altresì vero che gli italiani creatori di contenuti sul tubo compongono una schiera vasta e variegata, nella quale è possibile ritrovare gamers, virtuosi musicisti, video maker e chi più ne ha più ne posti.
Questa volta la nostra attenzione cadrà su un personaggio, mio coetaneo, che negli anni ha affrontato numerose evoluzioni stilistiche e scismi artistici, attirandosi in più occasioni le sgradite attenzioni dei barbari dell’etere per le sue considerazioni legate al metal e non: Daniele Montesi, in arte The Suckerz!

Un po’ di storia. Il progetto romano The Suckerz nasce come duo su facebook nel 2014 con Daniele e Giacomo impegnati a pubblicare video di brevissima durata e di qualità approssimativa, con lo scopo di memare (volutamente non proporrò esempi sul significato del termine: boomer detector attivato!) sugli stereotipi legati al metal. Già qui si inizia a cogliere una sorta di discrepanza generazionale, accentuata dai riferimenti a gruppi musicali sorti sostanzialmente tra la fine dello scorso millennio e l’inizio del nuovo, quelli considerati “spazzatura” dai metallari della prima ora: Deftones, Slipknot, SOAD, Limp Bizkit proseguendo poi sulla scia del metal ’00 con Bring Me The Horizon, 30 Seconds To Mars ecc…

In seguito al forfait di Giacomo intorno al 2017, il buon Daniele decide di mantenere il nome The Suckerz trasferendosi su Youtube e puntando di fatto sul cavallo vincente. Alla squadra si uniscono Pela (Pela non ha nome, non ha sesso né sogni, semi-citazione ad un altro laziale di discreta importanza, nda) e Valeria con i quali il canale si reinventa, allontanandosi gradualmente dall’umorismo semi-demenziale e grottesco degli esordi sino ad arrivare ad offrire produzioni di altissimo livello grafico e concettuale, grazie all’aiuto alla fotografia di Luca Di Paolo, concernenti argomenti di critica musicale, satira sociale e analisi della musica in quanto fine emotivo e non quale strumento divisivo, tema per il quale ancora oggi si possono leggere commenti offensivi da parte di quella fetta di persone che non accetta che i tempi delle borchie, dei demotape e del True Metal siano tramontati definitivamente.

A Marzo 2021, Daniele pubblica il suo EP d’esordio Vibes Eater, frutto di anni di studio della musica elettronica, argomento largamente trattato anche nei video con un approccio semplice e mai esageratamente tecnico. In poco più di 10 minuti, si può avvertire come la sperimentazione sia l’imperativo di questo ragazzo oltre ad essere intrinseca al genere proposto. Invito tutti a dare un ascolto e provare a trovare nelle quattro tracce un personale significato poiché sarebbe difficile e probabilmente ingiusto imporre il mio, data l’offerta decisamente estranea a tutto ciò che ad oggi si può trovare nel mainstream italiano.

La conclusione alla quale sono giunto in tanti anni di affettuoso supporto a questo progetto è che parlare di musica è facile e tutti possono farlo ma parlare bene di musica e saper argomentare è un talento, forse un dono. Daniele ne è la prova.

SI MA DANIE’ QUANDO TORNI A FARE I VIDEO DOVE SPUTI E PARLI DEGLI SLIPKNOT??
(Requiescat in pace, joey)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.