Entrateparallele

Questa sezione precedentemente chiamata “Demo” vuole valorizzare tutti i dischi autoprodotti e deve la sua denominazione agli albori di HMW, quando ancora il sito si chiamava entrateparallele.it

BLOODYWOOD – Rakshak

Bloodywood

Negli ultimi tempi il connubio metal e folk sta riscuotendo molto interesse e sono sempre di più i gruppi che tentano, spesso accompagnati da un buon successo di pubblico, di combinare due musiche così apparentemente distanti. Per cui dopo i felici exploit degli israeliani Orphaned Land, dei tunisini Myrath e dei mongoli The Hu, per non parlare di pionieri europei Skyclad, Subway To Sally e … Leggi tutto

ON THE LOOSE – On The Loose

Nati nel periodo in cui le varie restrizioni tentavano di arginare il diffondersi della pandemia, dopo un primo singolo lo scorso settembre i portoghesi On The Loose scelgono l’equinozio di primavera 2022 quale data per la pubblicazione, in forma autonoma, del loro primo ed omonimo album, disponibile sia in CD che in formato digitale: un disco sbucato dal nulla questo On The Loose che, come … Leggi tutto

EPOCH CRYSIS – Rex

Epoch Crysis

Gli Epoch Crysis sono un gruppo russo attiva dal 2001, Rex è la riedizione, rimasterizzata, di un album del 2011. Ci troviamo di fronte ad un metal strumentale molto variegato, con inserti cinematici e sezioni aggressive. Il risultato è un CD molto ben fatto, con dieci tracce che scorrono fluide e dinamiche, senza annoiare ma anzi gettano buona carne sul fuoco. Il terzetto russo riesce … Leggi tutto

OVER A BARREL – Self-Inflicted Wounds

Over A Barrel

Ladies and gentlemen, eccomi prontissimo a recensire il debutto discografico degli italiani Over A Barrel, nati dall’unione del chitarrista Luca Cocconi (già noto per la sua militanza nei The Modern Age Slavery e nei Browbeat) e dell’ex bassista e cantante dei Dark Lunacy, Imer Bigi. I nostri due vecchi amici hanno unito le forze per dare libero sfogo alla loro comune passione per le sonorità … Leggi tutto

ORGANICA – Strane Visioni Di Giorni Normali Parte I

Organica

A volte può capitare che un gruppo di persone, conosciutesi per caso o per destino, decidano che comporre e presentare musica insieme sia il principale scopo della propria esistenza e che per farlo decidano di non cedere allo scoraggiamento che l’inesorabile scorrere del tempo spesso provoca in tutti coloro che non sognano abbastanza forte. Si potrebbe trattare di un incipit per una grande romanzo ma … Leggi tutto

MARINER – Devastating Sinergy

Mariner

Il “devastante e primo sforzo sinergico” dei Mariner non appare certamente un imponente lascito ai posteri, tutt’altro, ma l’impatto in termini musicali che ne scaturisce è innegabilmente un antipasto degno d’un banchetto luculliano. Intrigante nel 2021 la scelta dell’anonimato, per quanto alla fine della fiera quel che conta non è un nome ma la qualità intrinseca del turbine sonoro prodotto. Tanti ghiottoni saranno colti da … Leggi tutto

AXETASY – Slicing Dreams

Dalla Francia dei Crystal Throne ci spostiamo ora in Germania per parlare di un’altra band giunta al fatidico passo d’esordio, non con un album intero bensì attraverso un demo: il gruppo in questione si chiama Axetasy ed il suo primo vagito discografico è intitolato “Slicing Dreams”! Ovviamente autoprodotto, “Slicing Dreams” viene pubblicato sia in cassetta (30 copie, al momento in cui scrivo ne restano disponibili una … Leggi tutto

T.E.M.P. – S’Attendre Au Pire

T.E.M.P.

Come spesso avviene ultimamente nello scenario metal, anche per i francesi T.E.M.P. (Tribal Engine for Metal Players) arricchire la propria discografia è un compito da delegare alla pubblicazioni di EP piuttosto che di album. Difatti, come il loro esordio risalente al 2020, anche il nuovo S’Attendre Au Pire adotta tale formato. Con sei brani presenti e poco più di venti minuti a disposizione, il gruppo … Leggi tutto

CRYSTAL THRONE – Crystal Throne

Sono usciti molti album di valore nel corso dell’anno appena concluso: tra questi, uno degli ultimi ad approdare nel mio stereo è quello realizzato dai francesi Crystal Throne, autori di un disco omonimo che, grazie ai suoi contenuti, sarebbe delittuoso non presentarvi attraverso le nostre pagine! Pubblicato in forma autonoma, “Crystal Throne” rappresenta il disco di debutto assoluto per la band originaria della zona di … Leggi tutto

TEJAS ASTRAS – Alien Decadence

Secondo disco per i torinesi Tejas Astras, ad un anno di distanza dall’omonimo debutto del 2021. Alien Decadence è un sicuro e netto passo avanti rispetto agli esordi, sia dal punto di vista compositivo sia dal lato tecnico. Una grafica oscura e particolare ci fa entrare subito in sintonia con la proposta del terzetto piemontese, che risulta nettamente debitrice della scena new wave e dei Litfiba … Leggi tutto