Brand New

Questa è la nostra sessione di recensioni. Ci potrete trovare tutti i dischi mainstream, i primi per importanza di etichetta e di vendite. I gruppi più famosi e i nomi più blasonati li troverete qui.

Opeth – In Cauda Venenum (2019)

In Cauda Venenum è un’espressione latina riferita in origine allo scorpione per indicare che “spesso la fine di un discorso svela il lato polemico prima esulato, o contiene le parole che più direttamente vogliono colpire una persona” ed è il titolo del nuovo album degli Opeth in uscita il 27 settembre per Moderbolaget/Nuclear Blast. Una scelta motivata dal frontman Akerfeldt … Leggi tutto

Roxy Blue – Roxy Blue (2019)

Che la Frontiers Records abbia tra i propri dipendenti degli esperti di archeologia musicale è ormai risaputo, ma quello che colpisce con questo nuovo reperto è la buona qualità della musica proposta dai Roxy Blue, gruppo riscoperto dopo ventisette anni e al quale la label italiana vuole dare un’altra occasione. Gli hard rocker a stelle e strisce provenienti da Memphis … Leggi tutto

Exhorder – Mourn The Southern Skies – 2019

“Get Rude”, 1986. Nell’anno santo dei quattro vangeli che diverranno canone, corroborando la fede di milioni di thrashers, anche i testi apocrifi contribuiscono alla diffusione della buona novella. Come una Damasco d’oltreoceano, New Orleans è la grande città vecchia, crogiuolo di culture e crocevia di genti. Gli effluvi del delta pervadono l’aria, saturano gli alveoli, accarezzano le corde vibranti ed … Leggi tutto

Ardours – Last Place On Earth (2019)

Al cuore non si comanda e così la nostra Mariangela Demurtas (Tristania) con coraggio realizza un suo progetto parallelo, desiderato da tanto tempo, grazie alla pronta Frontiers Records, che asseconda la voglia della singer sarda di creare qualcosa di nuovo e più caloroso rispetto al sound del gruppo norvegese dove milita. Da questo sentimento nascono gli Ardours, una nuova band … Leggi tutto

Unruly Child – Big Blue World (2019)

Da quando, dieci anni fa, gli Unruly Child hanno ripreso a suonare riunendo la loro formazione originale ci hanno regalato tre meravigliose opere di AOR delicatamente progressivo sulla scia del loro classico e lontano debutto nel 1992. “Worlds Collide” del 2010 e “Can’t Go Home” del 2017 sono stati entrambi distribuiti dall’italiana Frontiers Records, mentre “Down The Rabbit Hole” del … Leggi tutto

Mike Patton & Jean Claude Vannier (Corpse Flower) – 2019

Da Parigi a Los Angeles il passo è grande, non però se si parla di arte, quella vera. E’ un nonnulla se si parla anche di musica. In questo caso, infatti, troviamo due culture, due mondi, che “appassionatamente” si cimentano nella nobile arte dell’intrattenimento con stili e colori completamente diversi. Per capire cosa avete per le mani, dovete immaginare Andy … Leggi tutto

Mind Key – MKIII: Aliens In Wonderland (2019)

Il 2019 è l’anno dei grandi ritorni: dopo gli inclassificabili finlandesi Leverage e i tedeschi Rammstein, esattamente dopo un decennio dall’ultima fatica in studio del 2009 intitolata: “Pulse For A Graveheart”, i prog metal italiani Mind Key si ributtano sul mercato discografico con un album in studio ricco di amore per i dettagli, offrendo un potente metal melodico e orecchiabili … Leggi tutto

Liv Sin – Burning Sermons (2019)

Seconda fatica discografica per gli svedesi Liv Sin, progetto nato nel 2016 dall’unione dell’ex cantante delle Sister Sin, Liv Jagrell, dei chitarristi Patrick Ankermark e Christoffer Bertzell e del bassista Tommie Winther. La produzione di questo nuovo lavoro, degno successore del debutto intitolato “Follow Me”, è stata affidata a sua maestà Emil Nödtveidt (già noto per essere il deus ex … Leggi tutto

Billy Sherwood – Citizen: In The Next Life (2019)

Non nascondo il mio apprezzamento per il polistrumentista Billy Sherwood ma quest’ammirazione per l’americano nasce soprattutto quando suona con gli Yes e con gli Asia perché nei suoi progetti solisti, per quanto sia un musicista bravissimo, perde in originalità e creatività. Ora Billy ha trovato il tempo di pubblicare il suo album con il progetto “Citizen” – nato e ben … Leggi tutto

Sonata Arctica – Talviyö (2019)

Sonata Arctica talviyo

È davvero difficile riuscire ad essere obiettivi in questa recensione: la tentazione del fan, “dentro” al recensore, di prendere il controllo e urlare come un pazzo è forte, ma l’imparzialità e la chiarezza devono avere la priorità. Se avete già dato un occhio al voto e soprattutto al genere segnato in questa recensione e, soprattutto, se conoscete la discografia dei … Leggi tutto